Avviso pubblico di selezione per la copertura mediante mobilità di n.1 posto nell’Area dei Funzionari di Elevata Qualificazione “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNIC0” (ex cat. D) a tempo indeterminato a 36 ore settimanali.

Dettagli della notizia

.

Data:

12 Gennaio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Avviso pubblico di  selezione per la copertura mediante mobilità di n.1 posto nell’Area dei Funzionari di Elevata Qualificazione “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNIC0” (ex cat. D) a tempo indeterminato a 36 ore settimanali.

In esecuzione della Delibera zione di Giunta comuna le n. 75/2023, con la quale è stato approvato il Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO) relativo a l triennio 2023/2025 ed in particolare la sottosezione dei fabbisogni di personale e della Determinazione n.24 del  20/04/2023,

rende noto che

È indetta una procedura di mobilità volontaria, ex art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura a tempo indeterminato a 36 ore settimanali, di n. 1 posto con profilo professionale di «Istruttore Direttivo Tecnico », Area dei Funzionari di  Elevata Qualificazione come da classificazione CCNL 16/11/2022, (ex cat D).

La procedura è aperta ai candidati dell’uno e dell’altro sesso (ai sensi del decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198 s.m.i. «Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell’articolo 6 della legge 28 novembre 2005, n. 246».

Questo avviso ha carattere esplorativo e non vincola in alcun modo l’Amministrazione comunale che, a suo insindacabile giudizio, potrà anche decidere di non procedere alla mobilità nel caso in cui nessuno/a degli/delle interessati/e sia stato/a valutato/a positivamente o per altre motivazioni inerenti le decisioni organizzative dell’ente.

La figura che si ricerca sarà chiamata a svolgere le mansioni proprie della categoria e del profilo professionale indicato – Istruttore Direttivo Tecnico -, con svolgimento di attività attinenti, al Settore Lavori Pubblici e Manutenzione con  particolare riferimento  all’attività  di  progettazione.

In considerazione di quanto sopra, i/le candidati/e devono essere in possesso di un’adeguata esperienza professionale in tale ambito che assicuri il pieno assolvimento  delle predette funzioni.

Articolo 1 Requisiti per l’ammissione

Alla procedura di mobilità possono partecipare i candidati in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine stabilito per  la  presentazione  della domanda :

  1. Essere dipendenti a tempo indeterminato di Pubbliche amministrazioni, di cui all’articolo 1 – comma 2 – Dlgs 165/2001 con inquadramento nell’Area dei Funzionari di Elevata Qualificazione per il persona le del comparto Autonomie loca li o categoria equivalente per le diverse Pubbliche amministrazioni di cui all’art 1 c 2 del Dlgs n 165/2001 ,con il profilo professionale di « Istruttore Direttivo Tecnico», ovvero, se proveniente da altro comparto, in categoria giuridica corrispondente e profilo sostanzialmente equivalente a quelli sopra menzionati. La corrispondenza tra categorie giuridiche sarà accertata con riferimento alla normativa legislativa e/o contrattuale vigente in materia. L’equivalenza del profilo posseduto sarà va lutata in base a i contenuti professionali dello stesso;
  2. preventiva dichiara zione di disponibilità del proprio ente di appartenenza alla cessione del contratto di lavoro, con decorrenza stabilita dal Comune di Cianciana, qualora il/la candidato/a  risulti vincitore/trice della selezione;
  3. il possesso della patente di guida di categoria B;
  4. idoneità psico-fisica a ricoprire il posto;
  5. insussistenza di procedimenti disciplina ri in corso e di procedimenti disciplina ri conclusisi con esito sfavorevole nel corso degli ultimi due anni.

L’Amministra zione comuna le si riserva il diritto di accerta re il possesso da pa rte del vincitore/trice della procedura di mobilità del requisito dell’idoneità psico-fisica e attitudinale a svolgere, continuativa mente e incondizionatamente, le mansioni proprie del profilo professiona le di «Istruttore Direttivo Tecnico ».

Articolo 2 Data possesso dei requisiti

I requisiti, genera li e particolari, prescritti per l’ammissione alla presente procedura debbono essere posseduti sia alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione della domanda di partecipazione che all’atto della sottoscrizione dei contratto di lavoro.

Articolo 3 Contenuto e modalità di presentazione della domanda di ammissione

La domanda di partecipa zione alla procedura, redatta secondo il fac-simile allegato al presente bando, in carta semplice e debitamente sottoscritta può essere presentata esclusiva mente mediate una delle seguenti modalità :

a. A mezzo servizio postale, con raccomandata A/R;

b. A mezzo posta elettronica certificata (PEC), anche non personale, indirizzata esclusiva mente a l seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) del Comune di Cianciana: protocollocianciana@pec.it.

c. Presentazione direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Cianciana.

Nei casi in cui la domanda è presentata nei modi indicati nei punti a) e e) sul retro della busta contenente la domanda, il candidato dovrà riportare, oltre al proprio nome, cognome e indirizzo, anche la seguente dicitura : “contiene domanda di partecipa zione al bando/Avviso di mobilità volontaria esterna per la copertura di n.1 posto nell’Area dei Funzionari di Elevata Qualificazione di “Istruttore Direttivo Tecnico a tempo indeterminato e full-time presso il Comune di Cianciana”.

La domanda di partecipazione alla procedura dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 dell’ 11/02/2024  trentesimo giorno successivo a quello di pubblicazione dell’avviso relativo al presente bando di mobilità volontaria sul Portale Unico del reclutamento.

Qualora detto giorno sia un sabato o un giorno festivo, il termine si intende prorogato alla stessa ora del primo giorno lavorativo successivo utile.

Le domande pervenute al comune di Cianciana anteriormente alla pubblicazione del presente avviso non verranno prese in considerazione. Coloro che abbiano presentato domanda di mobilità e siano tuttora interessati, dovranno presentare una nuova domanda, secondo le modalità indicate nel presente avviso.

A corredo della domanda di ammissione devono essere allegati a pena di esclusione i seguenti documenti:

curriculum vitae dettagliato (formativo e professionale), redatto preferibilmente in formato  europeo, datato e sottoscritto dal/la candidato/a,   contenente necessaria mente i seguenti elementi informativi:

  • percorso formativo di studi (titoli di studio posseduti con indicazione del voto e gli eventuali ulteriori titoli formativi  conseguiti);
  • esperienze  lavorative  maturate al di  fuori e all’interno dell’ente di appartenenza specificando per ciascuna esperienza il datore di lavoro, la data di inizio e di termine ed il profilo le principali attività svolte;
  • frequenza di corsi di perfezionamento professionale;
  • descrizione dettagliata dell’attività in corso di svolgimento nell’ente di appartenenza.

Nella domanda di ammissione alla selezione mediante mobilità esterna, l’aspirante deve dichiarare, ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute negli articoli 46 e 47 del DPR N 445 /2000 sotto la propria personale responsabilità, oltre a i cognome, nome, codice fiscale e residenza :

a. la data, il luogo di nascita e la citta dinanza;

b. l’ente presso il qua le presta servizio

c. la qualifica /categoria di inquadra mento, il profilo professionale e la pos1z1one economica;

d. l’anzianità di servizio maturata nella categoria e profilo professionale, indicando per ogni esperienza:

  • l’ente presso il quale si presta /si è prestato servizio; -la qualifica/categoria di inquadramento
  •  il tipo di rapporto
  • Data di inizio e di termine del servizio prestato;

e. il possesso della patente di guida di categoria La stessa deve essere in corso di va lidità;

f.  l’insussistenza di procedimenti disciplinari in corso e di procedimenti disciplinari conclusisi con esito sfavorevole nel corso degli ultimi due anni;

g. l’idoneità psico-fisica alle mansioni proprie del posto da coprire;

h. il possesso di eventuali titoli di preferenza, ai sensi dell’art 5 del DPR 487/1994, in ipotesi di parità di titoli e di merito;

i. il preciso recapito presso il quale deve, a d ogni effetto, essere fatta qualsiasi comunicazione relativa alla procedura con l’indicazione dell’indirizzo mail;

l. l’accettazione incondizionata di tutte le norme contenute nel presente avviso; di aver preso visione dell’informativa specifica, di cui a l Regola mento (UE) 2016/679, inerente il tratta mento dei propri dati riguardo al presente

La dichiarazione generica del possesso di tutti i requisiti non sarà ritenuta valida.

Articolo 4 Ammissione/esclusione candidati /e

Scaduti i termini per la presentazione delle domande, il Servizio Personale procede all’esame delle domande pervenute al fine di determinare l’ammissibilità delle candidature sulla base delle dichiarazioni e del contenuto della domanda di partecipazione, secondo quanto previsto dagli articoli 1, 2 e 3 del presente avviso.

L’ammissione dei candidati alla procedura è disposta con determinazione dirigenziale.

Articolo 5 Convocazione candidati/e per colloquio selettivo

La commissione esaminatrice incaricata dell’espletamento della selezione, procederà alla valutazione dei candidati le cui domande risulteranno ammesse. Di ogni seduta sarà redatto apposito verbale.

I/le candidati/e in possesso di tutti i requisiti previsti saranno convocati/e per sostenere un colloquio volto ad approfondire elementi contenuti nel curriculum (percorso formativo seguito ed esperienza professionale maturata in relazione alla qualifica da ricoprire), a integrare aspetti non evidenziati nel predetto documento, a valutare il ruolo effettivamente rivestito presso l’ente di appartenenza, a verificare l’attitudine al ruolo e a sondare gli aspetti motivazionali che hanno dettato la richiesta di mobilità.

La data e il luogo del colloquio verranno comunicati a i candida ti mediante avviso sul Portale unico  del  reclutamento  al  seguente  indirizzo  web  del  Portale  del Recluta mento: https://www.inpa.gov.it/ . Tale comunicazione sul Portale INPA ha valenza di notifica a tutti gli effetti.

I/Le candidati/e dovranno presentarsi muniti/e di idoneo documento di riconoscimento, provvisto di fotografia e in corso di validità, pena l’esclusione dalla partecipazione.

L’assenza al colloquio sarà considerata, in ogni caso, rinuncia alla partecipazione alla selezione.

Articolo 6 Formazione graduatoria

La Commissione formulerà una graduatoria degli idonei sulla base dei seguenti criteri:

a. Titoli culturali : max punti 2

b. Titoli di servizio: max punti 3

Sono valutati solo i servizi prestati con mansioni identiche a quelle del posto messo a selezione – per mese punti 0,05 (i periodi di 15 giorni e superiori vengono arrotondati al mese intero, quel li inferiori a 15 giorni non vengono computati).

c. Curriculum professionale max punti 4

d. Titoli vari max punti 1

A discrezione della Commissione sulla base di esigenze familiari e di distanza fra il Comune di residenza ed il Comune in cui è ubicato il luogo di lavoro del richiedente.

e. Colloquio max punti 10 così distinti:

Nozioni su Progettazione e direzione lavori per la realizzazione di Opere Pubbliche;

  • punti2

Nozioni teoriche sulle Procedure per finanziamento OO.PP;

  • punti 2

Procedure  per  affidamento  incarichi  professionali  a  professionisti  esterni  per  la realizzazione di    OO.PP . e collaudi;

  • punti 2

Atti  inerenti  l’esecuzione  in materia d’appalti pubblici dalla consegna al collaudo;

  • punti 2

Procedure per occupazioni ed espropriazioni;

  • punti 1

Manutenzione ordinaria e straordinaria  immobili e demanio;

  • punti 1

Il punteggio minimo, per l’idoneità in graduatoria è pari a 14 punti su 20 .

Tale graduatoria sarà approvata, contestualmente a tutti gli atti delle operazioni selettive, con determinazione del responsabile del settore II e pubblicata, oltre che sul Portale del reclutamento [Portale del Reclutamento (inpa.gov.it), all’apposito albo pretorio  e  sul  sito  internet del Comune di Cianciana:  https ://www .comune.cianciana.ag.it con valore di notifica a tutti gli effetti di legge. La pubblicazione varrà quale comunicazione ai candidati dell’esito della procedura di mobilità a tutti gli effetti e dalla data di pubblicazione decorrono i termini per eventuali impugnative .

È fatta salva, in ogni caso, la possibilità di non procedere alla copertura dei  posti oggetto di mobilità qualora nessuna candidatura  sia  risultata  idonea.

Articolo 7 Contratto individuale di lavoro

L’assunzione è subordinata all’accertamento delle dichiarazioni rese in sede di domanda di partecipazione ed alla verifica della idoneità alle mansioni specifiche del profilo, accertata dal medico competente. Il certificato generale del Casellario Giudiziale sarà acquisito d’ufficio.

L’effettiva copertura del posto oggetto di mobilità sarà attuata nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di assunzioni nel pubblico impiego all’atto della stipulazione del contratto individuale di lavoro.

Articolo 8 Dati personali

I dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla mobilità, ai sensi della normativa vigente ( D.lgs 196/2203 – Reg UE 2016/679) saranno trattati per le finalità  di gestione  della  presente  procedura  e di gestione  dell’eventuale rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Il conferimento dei dati è obbligatorio.

Articolo 9 Disposizioni finali

Per quant’altro non espressa mente stabilito nel presente bando si fa riferimento alle disposizioni di legge in vigore.

Le attribuzioni, i doveri e i diritti inerenti al posto a selezione sono determinati dalle disposizioni di legge, dalle norme contrattuali relative al comparto Regioni e Autonomie locali, dal contratto individuale di lavoro nonché dal «Regolamento per l’ordinamento degli uffici e dei servizi» che sono e saranno in vigore, disposizioni tutte che si intendono incondizionatamente accettate dal candidato con il solo fatto della partecipazione alla selezione.

L’amministrazione non assume responsabilità  per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente né per eventuali disguidi telematici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito e forza maggiore.

Copia del presente avviso, così come qualsiasi informazione o chiarimento in merito alla procedura di selezione, possono essere richiesti presso l’Ufficio Risorse Umane del Comune di Cianciana. Tel. 0922/987153.

Responsabile del procedimento è il Responsabile del Settore II Affari Generali, dott. Giovanni Dennis Lattuca.

Cianciana 29.12.2023

F.to

Il Responsabile del Settore II (Dott. Giovanni Dennis Lattuca )

scarica bando + modello di domanda

Bando Istruttore Direttivo Tecnico

Modello di domanda

Determina Dirigenziale n.952.2023

 

Ulteriori informazioni

Pagina aggiornata il 15/01/2024, 14:18